Cos’è il GISM

Il Gruppo Italiano Scrittori di Montagna – Accademia di Arte e di Cultura Alpina (G.I.S.M), nacque a Torino il 14 aprile del 1929 per iniziativa di Agostino Ferrari e Adolfo Balliano, come contraltare del Club Alpino Accademico Italiano. Alcuni alpinisti e intellettuali della montagna avevano, infatti, deciso di opporsi al trasferimento del Club Alpino Italiano a Roma così come all’inquadramento dell’alpinismo nello “sport fascista”. Risultava evidentemente inaccettabile la definizione di alpinismo come semplice “sport”. Da allora, nelle fila del GISM sono passati alcuni dei nomi più illustri dell’alpinismo e della cultura alpina italiana, per oltre 80 anni impegnati nella difesa di un alpinismo inteso come fatto ideale, spirituale ed artistico.  Attualmente il GISM è presieduto da Spiro Dalla Porta Xydias, Socio Onorario e Accademico del Club Alpino Italiano.

Criteri di ammissione

I Soci del GISM si dividono in:

  • Accademici, coloro che hanno fatto della cultura della montagna e dell’alpinismo il loro scopo di vita, compiendo scalate di rilievo, pubblicando libri, saggi, studi od opere d’arte.
  • Aderenti, appassionati di alpinismo e di cultura alpina che aspirano ad avere un’attività sufficiente per divenire Accademici.
  • Famigliari, parenti dei soci che, condividendo lo spirito e gli intenti del sodalizio, intendano sostenerlo.

Si accede al GISM dopo la presentazione di un curriculum e la proposta di due soci, oppure per cooptazione. Attualmente il sodalizio conta circa 400 soci in tutta Italia, suddivisi in varie delegazioni

Gli Alpinisti Testimonial del GISM

I testimonial sono un gruppo di attivi alpinisti italiani di oggi e di ieri, promotori e portavoce di un alpinismo improntato da volontà e intenti di ordine, creativo, artistico, culturale e ideale. Si accede al Gruppo dei Testimonial esclusivamente per cooptazione.

I Testimonial del Gism sono:

Armando Aste, Marino Babudri, Bianca di Beaco, Marco Blatto, Siro Cannarella, Enzo Cardonatti, Dante Colli, Spiro Dalla Porta Xydias, Alessandro Gogna, Sergio De Infanti, Christian Roccati, Cesare Maestri, Giovannino Massari, Roberto Mazzilis, Ariella Sain, Fulvio Scotto, Angelo Siri.

 

La Rivista “Montagna”

Il  Gism edita fin del 1934 la rivista Montagna, stampata ora in quattro numeri annuali da collezione. Le sue pagine ospitano stupende monografie tematiche e storiche sull’alpinismo e sulla cultura alpina in genere.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...